...
Quando la ricotta veste l'insalata
Condividi

Non chiamatele semplicemente insalate: quest’estate la classica terrina di verdure può trasformarsi in un piatto leggero e goloso da variare ogni giorno. Il segreto è il dressing, l’arte di “vestire” l’insalata con un condimento ben più goloso e completo dei classici olio e aceto. Poteva la ricotta mancare all’appello quando si parla di alimentazione leggera e salutare? Certo che no. Ecco quindi alcune ricette per dressing gustosi di verdura (e frutta) a base di ricotta. Per gustarvi l’estate a 360°.


Pomodorini, rucola e ricotta.

L’abbinamento pomodorini e rucola è un grande classico della dieta mediterranea. Riscopritelo con un dressing innovativo ottenuto emulsionando nel mixer olio, basilico, pinoli, sale e un goccio di aceto balsamico. Come verdura si possono aggiungere anche fagiolini sbollentati. Il tutto andrà servito su un letto di ricotta resa cremosa con un passaggio nel mixer insieme ad olio d’oliva e a un pizzico di sale. Un piatto estivo da provare accompagnato da croccante pane carasau.


Pollo, patate e ricotta.

Per un piatto leggero, ma non per questo meno sostanzioso, vi proponiamo un’insalata con pollo, patate e ricotta. Dopo aver fatto bollire il petto di pollo con una foglia d’alloro e le patate, tagliateli a fettine e lasciateli raffreddare. Aggiungeteli quindi a una terrina di lattuga e condite il tutto con un’emulsione ottenuta mixando ricotta, aceto balsamico olio d’oliva e sale. Per rendere il piatto più saporito si può aggiungere al dressing un cucchiaino di senape dolce e, a piacere, uno spicchio d’aglio.


Erbette aromatiche e ricotta.

La nostra terza proposta di dressing alla ricotta parte da una terrina di verdure croccanti, come zucchine, cetriolo, carota, e peperone. Si ottiene passando per qualche secondo nel mixer olio d’oliva e succo di limone, oltre alla buccia grattugiata di mezzo limone, sale ed erbe come dragoncello, cerfoglio, origano e prezzemolo. Lasciatevi ispirare dalla fantasia (e dalle erbe aromatiche del vostro orto, come mentuccia o maggiorana). Condire le verdure crude tagliate finemente e aggiungere ricotta a cucchiaiate.


Insalata di anguria, cipolla e ricotta.

Quest’ultima proposta vi dimostra come non c’è davvero limite alla fantasia quando si tratta di insalate. Vi proponiamo infatti un’insalata di anguria, cuore di sedano e cipolla rossa di Tropea che si uniscono alla ricotta per piatto originale, freschissimo e pieno di vitamine e sali minerali. Prepararlo è molto semplice: basta affettare il sedano e la cipolla e condirli con una vinagrette ottenuta con olio, limone sale e pepe. A questo punto unire l’anguria tagliata a pezzettoni e la ricotta.


Vi è già venuta voglia di insalata? Sperimentate i nostri dressing a base di ricotta. E condividete le vostre ricette!